Home

De Luca, il prefetto comunica la sospensione

Napoli – Il Prefetto di Napoli, Maria Gerarda Pantalone, sabato mattina ha convocato e notificato al consigliere regionale anziano Rosa d’Amelio il decreto di sospensione del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, firmato venerdì sera.

Tecnicamente da oggi il nuovo governatore risulta sospeso per effetto della legge Severino. Spetta a lui la prossima mossa: nominare lunedì nella prima seduta del consiglio regionale la giunta e il suo vice, oppure procedere direttamente al ricorso al giudice o ordinario chiedendo la sospensione (ex articolo 700) della procedura attivata dalla Legge Severino.

“A norma della legge Severino ho disposto la sospensione di Vincenzo De Luca da presidente della Regione Campania”, ha detto in conferenza stampa a Palazzo Chigi il premier Matteo Renzi, annunciando di aver firmato il provvedimento.

Nessun decreto legge, dunque, ma nel dispositivo con il quale si dispone la sospensione si fa riferimento al parere dell’Avvocatura dello Stato secondo cui De Luca può nominare la giunta per salvaguardare il funzionamento dell’ente. “La norma della legge Severino – ha detto Renzi – presenta possibili, diverse interpretazioni non tanto sulla sospensione ma sul momento dell’applicazione visto che non c’è una ineleggibilità ma c’è la necessità della sospensione. Sulla base di questo ragionamento la presidenza del consiglio ha semplicemente seguito un iter e quindi ha proceduto, dal momento in cui ha ricevuto il nulla osta, in modo perfettamente corrispondente alla legge. Con questo finisce il nostro lavoro. Ragionevolmente ci sarà, suppongo, il ricorso del presidente De Luca”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico