Esteri

Cina, crolla un palazzo residenziale: salva donna in bilico tra le macerie

Un salvataggio spettacolare tramite una corda sospesa nel vuoto. I vigili del fuoco sono riusciti a mettere in sicurezza una donna che si trovava in bilico tra le macerie del quinto piano dell’edificio crollato domenica mattina a Zunyi, nel sud-ovest della Cina. Con lei sono state salvate altre sei persone, mentre quattro risultano ancora disperse. Evacuate oltre duecento famiglie dalle abitazioni circostanti.

La donna che appare nel video diffuso dalle tv locali tenta di aggrapparsi disperatamente a quel che resta della sua casa. Oltre metà dell’edifico è infatti distrutto e lei si è salvata per miracolo.

Ignote le cause del crollo. Il palazzo residenziale, alto nove piani, era stato costruito 22 anni fa. Quando l’edificio è collassato su se stesso, all’interno si trovavano fortunatamente solo dieci persone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico