Home

Caso De Luca, il M5S invia esposto in Procura e a Renzi

Napoli – Vigilare, sorvegliare, mantenere alta la guardia. Questo sembra il nuovo corso della Regione Campania. Il presidente Vincenzo De Luca richiama alla trasparenza verso provvedimenti e costi.

Intanto, si attende la nomina della giunta e in particolare del vice, chiamato a governare in vece del sindaco sceriffo in caso di sospensione per applicazione della Legge Severino.

De Luca ha querelato la presidente della commissione Antimafia Rosy Bindi, per la questione degli “imprensentabili” mentre Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, ritiene non propriamente inattaccabile l’interpretazione per la quale De Luca non potrebbe entrare in carica.

Vigilano anche i Cinque Stelle, proprio per l’applicazione della Severino, con l’esposto presentato in procura e inviato anche al premier Renzi e al ministro degli Interni, Angelino Alfano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico