Home

Calcioscommesse, 5 gare truccate: arrestato presidente del Catania

Catania – Avrebbero comprato svariate partite di calcio per restare in serie B, il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, il suo vice Pablo Cosentino e l’ex Ds degli etnei Daniele Delli Carri, per cui sono stati disposti gli arresti domiciliari. Sette le ordinanze di custodia cautelare notificate dalla Polizia.

E’ scandalo nel mondo calcistico. L’operazione denominata “I treni del goal” ha messo in evidenza che le ultime 5 gare di serie B sono state vendute in cambio di somme di denaro per evitare la retrocessione.

Le altre quattro persone arrestate dalla Digos di Catania sono agenti di scommesse sportive e procuratori sportivi. Si tratta di Giovanni Impellizzeri, Piero Di Luzio, Fabrizio Milozzi e Fernando Arbotti. Gli indagati sono ritenuti responsabili di frode in competizione sportive e di truffe.

“Almeno cinque partite, forse sei sono state truccate con somme di denaro versate a giocatori” – ha detto il procuratore di Catania, Giovanni Salvi, in conferenza stampa a Catania – Ci sono altre persone indagate, ma non faremo i nomi”.

Intanto, il presidente del Catania si dice estraneo ai fatti. “Ho massima fiducia nella magistratura e sono certo di potere dimostrare la totale estraneità ai fatti”. 

“Abbiamo la massima fiducia nella magistratura catanese – afferma l’avvocato del presidente Pulvirenti, il professore Giovanni Grasso – il presidente è certo di poter dimostrare la sua totale estraneità ai fatti. Il presidente intende prendere delle decisioni immediate sul suo ruolo nella Società Calcio Catania spa, al fine di potersi difendere con la massima serenità e di salvaguardare gli interessi della società sportiva”.

Giovanni Malagò: “Ho letto le agenzie, non ne so niente. Ma si commenta tutto da solo – ha detto il presidente del Coni –  E’ una vergogna. E’ imbarazzante. Certo, non c’è mai limite al peggio”. 

Tra le partite sotto inchiesta ci sono Varese-Catania 0-3, Catania-Trapani 4-1, Latina-Catania 1-2, Catania-Ternana 2-0, Catania-Livorno 1-1 e, Nessun giocatore del Catania è sotto indagine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico