Home

Aurora Ramazzotti, ironica, conquista i social

Sta diventando pian piano una vera e propria social influencer: è Aurora Ramazzotti, che, con la sua ironia e il suo umorismo, conquista il web e i social.

In uno degli ultimi video postati su Instagram, la figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker scherza su quanto possa essere struggente per una ragazza l’attesa infinita di una risposta, portandosi il cellulare sotto la doccia e disperandosi sul letto. “Questa è per gli uomini che sembrano non capire la facilità con cui si può rispondere a un messaggio… Poi ci chiedete perché siamo nervose”, scrive.

Una vita, quella della piccola celebrità, raccontata costantemente e quotidianamente sui social: dalle uscite con mamma Michelle a quelle con le amiche, passando per quelle con il fidanzato Edoardo Gori, dai festeggiamenti alle canzoni cantate con papà Eros, alle tenezze con la famiglia allargata che fa parte della sua vita.

Dal cortometraggio #SocialGeneration al quale ha partecipato con l’amico Iconize contro la dipendenza da social network, Aurora mostra comunque di essere consapevole che la vita sia soprattutto al di fuori di Internet e della popolarità che si può acquisire sui social. Ora, dopo il diploma, si gode l’estate in attesa di trasferirsi a Londra e frequentare l’università, continuando ad aggiornare e divertire chi la segue con affetto.

Una social a cui contribuiscono anche mamma e papà che, in vista del diploma, hanno scelto di festeggiare e rendere omaggio alla propria primogenita con messaggi e auguri social.

“Le ali le hai da sempre. Ora puoi spiccare il volo amore mio! Auguri ti amo”, ha scritto la conduttrice, che aveva già festeggiato con la primogenita la fine degli esami.

E anche Aurora, regina dei social, ha affidato le sue riflessioni e gli auguri alla Graduating class of 2015 a Instagram: «In un batter d’occhio sei all’ultimo anno – ha scritto – Senza neanche accorgertene stai lanciando il cappello in aria dopo aver passato una gran percentuale della tua giovane vita a studiare dieci ore prima di un esame e a farti spuntare le rughe dall’ansia in quel luogo odiandolo al punto da faticare di accettare che ora tutto finisce, solo per ricominciare di nuovo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico