Esteri

Attacco kamikaze in Somalia: 30 morti

Porta la firma dei miliziani somali di al-Shabab l’attentato kamikaze contro una base militare dell’Unione africana nel sud della Somalia che ha provocato la morte di trenta persone.

L’attacco è stato compiuto con un’autobomba all’ingresso della base militare, seguito poi dall’assalto di decine di combattenti con mitragliatrici e lanciagranate.

I miliziani somali di al-Shabab avevano annunciato che, durante il mese sacro di Ramadan, avrebbero intensificato gli attacchi contro i militari e il governo di Mogadiscio.

L’Amisom, la missione dell’Unione africana in Somalia ha confermato su Twitter di aver subito l’attacco, ma non ha fornito ulteriori dettagli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico