Trentola Ducenta

Workshop a Trentola Ducenta: “Creare comunità intelligenti e sostenibili”

Trentola Ducenta – Le amministrazioni comunali di Trentola Ducenta “Comune Capofila”, Casaluce, Frignano, San Marcellino e Villa di Briano, facenti parte dell’Aggregazione dei comuni “Terra di Liburia”, nell’ambito del programma operativo Fesr Campania 2007/2013, si stanno avviando alla fase conclusiva del procedimento per la redazione dei Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (Paes) nei rispettivi comuni.

In questo contesto si è tenuto, nella Sala della Biblioteca Comunale del Comune di Trentola Ducenta, un workshop sul tema “Creare comunità intelligenti e sostenibili”. Una sala affollata per un’iniziativa partecipata, che ha suscitato un forte interesse da parte di tecnici, imprese e cittadini. Il dibattito si è sviluppato intorno all’illustrazione delle tematiche presentate dal professor Carmine Lubritto Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche (DiSTABiF) della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Hanno preso parte all’incontro, tra gli altri, l’ingegner Vittorio Severino Presidente dell’Ordine degli Ingegneri; l’architetto Luisa Senese in rappresentanza del presidente Enrico De Cristoforo dell’Ordine degli Architetti; il dottor Paolo Parente del Collegio dei Geometri della provincia di Caserta, l’architetto Paolo Falco, che ha svolto un proficuo lavoro di collaborazione con l’Università, e il Rup (Responsabile Unico del Procedimento) del progetto, architetto Maria Carmen Mottola.

Le amministrazioni comunali erano rappresentate dai sindaci Michele Griffo (Trentola Ducenta), Nazzaro Pagano (Casaluce), Gabriele Piatto (Frignano) e da Mario Mirabella (in rappresentanza di San Marcellino).

Una giusta è misurata soddisfazione è stata espressa a nome di tutti gli amministratori dell’Aggregazione dei comuni dal Sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo: “Siamo arrivati a conclusione di questo percorso che ci ha visti già da qualche anno aderire al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors), impegnandoci a procedere verso una importante riduzione delle emissioni climalteranti ed affrontare, nello stesso tempo, il tema dell’efficientamento a partire dagli edifici pubblici. Con la redazione dei Paes – ha aggiunto Griffo – puntiamo a presentare ai cittadini e alle imprese veri e propri Piani Regolatori della Sostenibilità Energetica nei cinque comuni, con l’obiettivo di attrarre finanziamenti diretti dall’Unione Europea”.

In conclusione, il sindaco Griffo ha ringraziato i partecipanti e ha dato atto alla Regione Campania e al Dipartimento di Scienze Ambientali della Sun di aver accompagnato le amministrazioni dell’Aggregazione in questo importante risultato che può mettere in moto prospettive di sviluppo e crescita dei nostri territori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico