Aversa

Viale Kennedy, l’Aifvs lancia allarme sicurezza

Aversa – Allarme sicurezza in viale Kennedy. A lanciarlo è l’Associazione italiana dei familiari delle vittime della strada che segnala il fuori servizio dell’impianto semaforico posto all’incrocio con via Garofano.

“Da oltre quindici giorni le quattro postazioni semaforiche segnalano solo giallo. Considerando l’alto volume di traffico esistente in ogni ora del giorno su quell’incrocio l’invito alla prudenza suggerito dal giallo non è sufficiente a prevenire incidenti”, afferma Biagio Ciaramella, responsabile cittadino dell’Aifvs.

“Quella postazione semaforica è stata oggetto di ripetute segnalazioni da parte della nostra associazione ma – ricorda – l’amministrazione comunale non è mai intervenuta per disporre la correzione di un errore di sincronizzazione che aveva provocato, tra l’altro, anche l’investimento di un pedone che attraversava via Garofano, nel tratto compreso tra l’incrocio e il cimitero, servendosi delle apposite strisce”.

“Come avevano documentato i vigili urbani intervenuti per l’incidente, impatto tra autovettura e pedone era stato reso possibile dal fatto che il verde per l’attraversamento era scattato insieme al verde che consentiva alle autovetture provenienti da viale Kennedy di svoltare per dirigersi su via Fermi”.

“L’impatto fu inevitabile ma dopo la constatazione della polizia municipale eravamo convinti che l’anomalia, segnalata più volte dall’Aifvs, fosse stata risolta. Invece non solo non è stata risolta ma da oltre quindici giorni la postazione semaforica è fuori uso segnalando esclusivamente il giallo”.

“Per un’amministrazione che ha affermato di voler essere a fianco all’associazione non è certo questa la maniera migliore per dimostrare l’interesse che ha per la sicurezza dei cittadini. All’Aifvs servono fatti non parole”, conclude Ciaramella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico