Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Uffizi a Casal di Principe, esibizione degli alunni dello “Spirito Santo”

Casal di Principe – All’evento culturale di portata internazionale più importante che si sia mai svolto a Casal di Principe, con l’esposizione delle opere degli Uffizi di Firenze, non poteva mancare il contributo culturale ed organizzativo della più importante agenzia educativa presente sul territorio, la scuola, e precisamente dell’istituto comprensivo Statale “Spirito Santo DD1” di Casal di Principe, diretto dalla dottoressa Filomena Corvino, da tempo impegnata in prima linea per la lotta all’illegalità e nella difficile opera di ricostruzione “culturale” di generazioni di studenti devastati da modelli sbagliati e da facili miraggi di arricchimento sociale, contribuendo alla quotidiana opera di costruzione di un’alternativa sociale per il territorio.

All’inaugurazione del 21 giugno si esibiranno gli alunni frequentanti l’indirizzo musicale eseguendo i pezzi più affascinanti del loro ricco repertorio. L’evento è emblematico poiché, come sottolineato dal dirigente scolastico, “è nelle loro mani ciò che sarà il futuro prossimo di Casal di Principe. Sono loro la luce che potrà vincere l’ombra”.

In uno dei luoghi simbolo della lotta alla camorra, ad una mostra di quadri proveniente dagli Uffizi, di quadri di autori napoletani del Seicento, di artisti napoletani, di incursioni contemporanee, tra le opere di Artemisia Gentileschi, di Luca Giordano, Mattia Preti, Andy Warhol e con tour e degustazioni di prodotti d’eccellenza, qui nelle terre confiscate alle mafie si esibiranno altri tipi di eccellenze di questo territorio: i giovani musicisti della scuola Media “Dante Alighieri” diretti dal maestro Carlo Coppola, supportati dai maestri Vincenzo Adelini (alla chitarra), Giuseppe Illiano (al pianoforte), coadiuvati dal docente accompagnatore Angelo Scialdone.

Tra i chiaroscuri caravaggeschi, in attesa che albeggi la luce che vince sull’ombra, si potrà ascoltare la colonna sonora della rinascita del domani di Casal di Principe.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico