Matese

San Potito Sannitico, furgone sospetto: denunciati due rumeni

San Potito Sannitico – A San Potito Sannitico, nell’Alto Casertano, i carabinieri della stazione di Piedimonte Matese, hanno sorpreso due persone mentre si aggiravano con fare sospetto in periferia a bordo di un furgone bianco.

Si tratta di C.N., 27enne e N.I., 18enne, entrambi rumeni, con a carico numerosi precedenti per furto e ricettazione. Il sospetto dei militari è che i due fossero in zona proprio con l’intenzione di organizzare qualche colpo ai danni di attività commerciali o più probabilmente in qualche abitazione isolata, nascondendo le loro vere intenzioni con l’attività di raccolta del materiale ferroso di cui comunque i due risultano titolari.

I carabinieri hanno avviato per entrambi il foglio di via obbligatorio con il divieto di ritorno in paese per tre anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico