Aversa

Rapinò giovane coppia, arrestato 20enne aversano

Aversa – La polizia ha sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Francesco Nocchiero, 20enne, di Aversa, con precedenti per rapina pluriaggravata, porto e detenzione abusiva di una pistola.

Gli agenti del commissariato normanno hanno catturato il giovane che lo scorso 18 giugno, intorno alle 23, nelle vicinanze del campo sportivo di Aversa, insieme ad un complice, aveva avvicinato una giovane coppia a bordo di una vettura e, con una pistola in pugno ed il volto parzialmente travisato, li aveva rapinati di un borsello contenente un telefono cellulare e 50 euro in contanti.

Subito dopo i due rapinatori si erano allontanati a piedi. Un poliziotto, a bordo della propria auto, mentre si recava in servizio, incrociava i due giovani e notava che uno di loro impugnava una pistola. Immediatamente l’agente arrestava la marcia e, dopo essersi qualificato, intimava l’alt ma i malviventi si davano alla fuga. Ne nasceva un inseguimento con il poliziotto che tentava raggiungere il giovane armato. Quest’ultimo, vistosi braccato, si girava puntando la pistola contro il poliziotto, prima di scavalcare una ringhiera che gli consentiva di far perdere le proprie tracce nel buio delle campagne.

Sul posto arrivavano gli agenti del commissariato, allertati dal collega nelle concitate fasi dell’inseguimento. Trascorsi alcuni giorni, Nocchiero è stato rintracciato, tratto in arresto e rinchiuso in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico