Sant’Arpino

Puc, Rinascita: “Ma i volumi previsto in campagna elettorale?”

Sant’Arpino – L’associazione Rinascita Santarpinese interviene sul preliminare di un Piano Urbanistico Comunale. Il sodalizio guidato da Loredana Di Monte in un volantino distribuito in queste ore rivolgendosi all’amministrazione comunale sottolinea “dopo aver sbandierato in campagna elettorale il vostro Preliminare di Piano Urbanistico Comunale, approvato con delibera numero 50 del 28/03/2013, oggi siamo arrivati alla stretta finale.

E’ bene ricordare a tutti i cittadini che le amministrazioni comunali, con l’entrata in vigore del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (Ptcp) il 24/07/2012, avevano tempo 36 mesi per dotarsi del nuovo Piano Urbanistico Comunale (Puc), trascorsi inutilmente i quali, fatto salvi gli effetti dei piani urbanistici attuativi (Pua) vigenti, tutte le zone del territorio comunale che si trovavano fuori il perimetro del centro abitato sarebbero state riclassificate come zona agricola.

Fatta la doverosa premessa, auspicando una vostra accelerazione in merito, ci sorge qualche dubbio più che tecnico, politico. Visto che il vostro Preliminare di Puc è stato fatto più a macchia di leopardo che fondato su dati analitici, saremo ben lieti di capire da questa Amministrazione Comunale alcuni punti:

Da dove prenderete i volumi che avete previsto in campagna elettorale, mutando su carta la maggior parte dei lotti inedificati in zone edificabili attraverso un mero esercizio di colorazione?

Come farete a spiegare ai proprietari dei lotti di terra di zona Paradiso (via Don Minzoni, via Don Milani, via Gobetti, via Cupa Cesa), via Fabulae Atellane, via Rodari, via Montale e corso Atellano, oggi destinati ad aree a standard, che rimarranno tali?

Come farete a spiegare ai proprietari dei lotti di terra di vico Cerri, via Basaglia, via Quasimodo, via Ungaretti, via Pasolini, via Silone e via Verga che non ci sono volumi da edificare?

Come farete a spiegare agli abitanti di zona castellone che i termini “riqualificazione e densificazione”, professati dal palco dei vostri comizi, resteranno solo stampati sul vostro programma elettorale perché’ fuori da ogni vostra logica di pianificazione?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico