Aversa

“Movida”, in tasca un coltello a scatto: denunciato 28enne

Aversa – Un 28enne aversano, A.P., è stato denunciato dalla polizia che lo ha fermato durante il fine settimana, nell’ambito dei controlli sulla “movida”, mentre era in possesso un coltello a scatto con una lama lunga nove centimetri. Dovrà rispondere di detenzione e porto abusivo di arma bianca.

Durante il controllo il giovane è apparso visibilmente agitato. Così, insospettiti, i poliziotti hanno proceduto ad una perquisizione. Nella tasca posteriore destra dei pantaloni gli agenti hanno rinvenuto il coltello che è stato sequestrato mentre per il giovane, con precedenti di polizia anche specifici, è scattata la denuncia alla competente autorità giudiziaria.

Intanto, su tutto il territorio provinciale, la Polizia di Stato, in collaborazione con la Polizia municipale, ha monitorato strade e piazza cittadine frequentate da giovani, controllando tre locali pubblici, 69 persone e 45 veicoli. Riscontrate irregolarità amministrative ed elevate sanzioni per un importo complessivo di 1400 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico