Aversa

Movida, al Seggio lanciati gavettoni d’acqua sui giovani

Aversa – Torna l’estate e ritornano gli atti di intolleranza nei confronti del popolo della movida. Sabato scorso, anzi domenica, considerato che era già passata la mezzanotte, i residenti della palazzina ubicata all’altezza della chiesa di Sant’Antonio, in via Seggio, infastiditi dalla musica e dagli schiamazzi che venivano dalla strada, hanno buttato gavettoni d’acqua sui giovani della movida cittadina. Questi ultimi, complici il grande caldo, tutto sommato, l’hanno presa bene, considerando il liquido un refrigerio alla calura.

Alla fine non vi sono state ripercussioni particolari. Non è la prima volta che i residenti sfogano la propria rabbia nei confronti del popolo della movida, composto da giovani che giungono in città non solo dai centri dell’agro aversano, ma anche dai comuni dell’hinterland settentrionale di Napoli, in questo modo, negli anni scorsi, a piovere sui malcapitati giovani di via Seggio non semplicemente acqua ma anche feci.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico