Parete

Migranti, sequestrato centro di accoglienza privo di agibilità

Parete – Ospitavano immigrati senza l’agibilità prevista dalla normativa e in carenze dal punto di vista strutturale e urbanistico.

E’ il centro temporaneo di accoglienza per extracomunitari richiedenti asilo, utilizzato dall’associazione “Un’ala di riserva”, situato a Parete, lungo la strada provinciale “Tre Ponti”, sequestrato dai carabinieri della locale stazione all’esito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord.

La struttura ospitava una sessantina di migranti provenienti dai salvataggi eseguiti nel Mar Mediterraneo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico