Caserta

L’ingresso della Reggia di Caserta libero dagli abusivi

Caserta – Libero dai venditori abusivi. Così è apparso ieri agli agenti in formazione interforze, l’ingresso della Reggia ma anche l’area antistante il palazzo borbonico, nell’intraprendere l’ennesimo servizio teso a prevenire e contrastare la presenza di abusivi.

Gli agenti della Polizia di Stato, i militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza, e gli uomini del Corpo forestale dello Stato e della Polizia municipale sono stati impiegati nel controllo capillare dell’intera zona estendendo il servizio alle strade nelle immediate vicinanze di Palazzo Reale.

In via Cesare Battisti gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 515 articoli (occhiali, portafogli, cappelli, ombrelli, orologi). Tre cittadini senegalesi, muniti di regolare permesso di soggiorno, sono stati sanzionati ai sensi del regolamento che disciplina il commercio su aree pubbliche per un totale di 3.096 euro, nonchè per omessa installazione della cassa per l’emissione dei relativi scontrini la cui sanzione sarà erogata dall’ Agenzia delle Entrate.

Durante il servizio, protrattosi per l’intera mattinata, automobilisti indisciplinati sono stati sanzionati per violazioni al codice della strada nelle aree a ridosso della Reggia e nelle vie limitrofe.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico