Carinaro

L’avvocato Turco querela per diffamazione la consigliera Madonia

Carinaro – L’avvocato Nicola Turco ha presentato una denuncia-querela per diffamazione aggravata nei confronti del consigliere comunale di minoranza del gruppo “Uniti per Cambiare”, Assunta Madonia, con riferimento alle dichiarazioni rilasciate da quest’ultima nel corso della seduta del Consiglio comunale di Carinaro tenutasi lo scorso 26 maggio.

“Dopo essere stato avvisato dal collega – fa sapere l’avvocato penalista Giuseppe Fabozzi, a cui è stato conferito mandato da Turco – ho visto con attenzione la registrazione video del Consiglio, in particolare il terzo punto all’ordine del giorno, e posso affermare che le dichiarazioni della Madonia sono gravissime e profondamente lesive dell’onorabilità professionale dell’avvocato Turco”.

La questione riguarda la controversia giudiziaria tra il Comune di Carinaro e la ditta ‘Gosaf’ per l’annullamento della delibera di revoca dell’appalto del servizio di riscossione dei tributi. In merito, secondo l’avvocato Fabozzi, “la consigliera è andata ben oltre il legittimo diritto di critica politica che appartiene e spetta al ruolo e alla funzione di consigliere comunale. Ella ha allungato ombre pesantissime sulla condotta del collega e su quella dell’amministrazione comunale”.

“Sono accuse gratuite tanto infondate quanto becere e qualunquiste – sottolinea Fabozzi – e che meritano una risposta in sede giudiziaria, soprattutto perché finalizzate, vista la forma ed il luogo scelti dalla consigliere Madonia per esplicitarle, a ledere l’immagine personale e professionale dell’avvocato Turco. Di queste parole e di queste illazioni infondate la consigliere di minoranza risponderà in tribunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico