Villa Literno

Incendia rifiuti in campagna, arrestato algerino

Villa Literno – Un 33enne algerino, Simoud Sami, è stato arrestato dai carabinieri a Villa Literno, in località San Tammaro, per combustione illecita di rifiuti.

I militari della locale stazione lo hanno sorpreso e bloccato dopo aver appiccato un incendio in un campo agricolo. La combustione ha coinvolto rifiuti speciali di varia tipologia, sversati illecitamente in tempi precedenti in quell’area.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco di Caserta. L’area interessata è stata sottoposta a sequestro mentre l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico