Caserta Prov.

Il Consiglio commemora l’ex sindaco Comparone

Carinaro – E’ in programma il prossimo 30 giugno la seduta in cui il Consiglio comunale di Carinaro commemorerà l’avvocato Tommaso Comparone, ex sindaco, scomparso lo scorso 21 maggio.

La richiesta di inserire la commemorazione all’ordine del giorno è stata avanzata dal gruppo di opposizione “Uniti per Cambiare” che ha recepito le istanze di numerosi cittadini e sostenitori del compianto politico carinarese.

“Un’iniziativa, la nostra, promossa a fronte della superficialità con la quale l’attuale amministrazione comunale aveva liquidato la scomparsa dell’ex sindaco”, sbotta Giuseppe Barbato, capogruppo della minoranza, che, insieme ai colleghi, ha invocato il giusto tributo, da parte del Consiglio comunale, ad un uomo che ha fatto tanto per la propria comunità.

“Non abbiamo visto un gonfalone listato a lutto, la presenza ai funerali del primo cittadino con fascia tricolore o la chiusura degli uffici pubblici con l’osservanza di un minuto di raccoglimento in concomitanza con le esequie, durante le quali nessuno dell’amministrazione ha pensato di esprimere un pensiero. Fortuna che il parroco don Antonio Lucariello ha egregiamente supplito a tale mancanza”.

Professionista da tutti stimato e conosciuto, era stato l’ottavo primo cittadino dal Dopoguerra ad oggi. Subentrò a Nicola Picone, di cui fu poi capogruppo consiliare nella sua amministrazione dal 1991 al 1993. Nel 1995 fu eletto sindaco, restando in carica fino al termine del mandato, nel 2000. Sotto la sua sindacatura si sono avute tante importanti opere: dall’inaugurazione della villa comunale “Sepe”, alla apertura di piazzetta Petrarca, alla realizzazione della statua della Madonna e di Padre Pio, l’insediamento “Unica” nella zona industriale e tanti progetti realizzati con l’ausilio dei lavoratori socialmente utili”. Dal 2000 fino al 2014 aveva sempre fatto parte del Consiglio comunale, ricoprendo il ruolo di capogruppo dell’Udc. A livello provinciale ha ricoperto nel partito sempre ruoli di primo piano. Nel 2010 fu candidato alle provinciali nel collegio Aversa 3.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico