Aversa

Galluccio: “Sagliocco da carnefice a vittima dei suoi consiglieri”

Aversa – “Queste ore stanno dimostrando a chi ha preso già da tempo le distanze dalla maggioranza che tutti i torti forse non aveva. L’opposizione è sempre più compatta, determinata e decisa. Il sindaco Sagliocco è diventato vittima dei consiglieri di maggioranza con cui tutti i giorni dovrà confrontarsi”.

E’ la considerazione di Paolo Galluccio, consigliere comunale e commissario cittadino di Forza Italia, all’indomani della seduta del Consiglio comunale. “Una maggioranza, ormai, ad personam. – continua – Il sindaco, nell’azzerare i partiti e nel creare il caos, inizialmente, era riuscito ad essere predominante e protagonista. Ora, invece, è diventato preda del suo modus operandi e dovrà essere bravo a questo punto ad assecondare i desideri politici di tutti ma proprio tutti”.

Secondo il commissario azzurro, “l’amministrazione ha dilapidato un patrimonio elettorale immenso il tutto a discapito della città e della programmazione inesistente. Ieri, poi, nella seduta consiliare la dirigente sviscerando numeri ha mostrato il dato oggettivo che questa Amministrazione non ha cambiato passo anzi, su certe aree è stata ancora più inefficiente”. “Per non parlare – sottolinea – dei componenti della maggioranza che criticano dirigenti che loro stessi hanno nominato, di assessori a cui viene tolto anche in saluti istituzionali il diritto alla parola, di querele e denunce che continuano a fioccare, stavolta, nei confronti di società di servizi. Insomma il caos istituzionale”.

L’invito di Galluccio è quello di “dimettersi in maniera dignitosa”. In caso contrario, il suo auspicio è rivolto “a quei componenti di maggioranza a cui sta ancora a cuore la città”, ai quali chiede “di venire nei banchi dell’opposizione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico