Cesa

Consiglio, M5S rivendica la presidenza per le minoranze e candida Bortone

Cesa – Dopo le elezioni dello scorso 31 maggio è stato reso noto l’ordine del giorno del primo Consiglio Comunale, che si terrà il prossimo 18 giugno. Tra i vari punti all’ordine del giorno l’elezione del presidente e del vicepresidente del Consiglio comunale.

Essendo tali figure di garanzia per maggioranza ed opposizione, il M5S, dopo una riunione con gli attivisti, ha deciso, attraverso il suo portavoce Raffaele Bencivenga, capogruppo consiliare, di proporre in Consiglio che l’intero Ufficio di Presidenza venga affidato alle minoranze.

“Ciò a garanzia e tutela della maggioranza dei cittadini che hanno votato le opposizioni”, dice Bencivenga, il quale annuncia, pertanto, che i pentastellati proporranno per la carica di presidente dell’Assise la consigliera Amelia Bortone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico