Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Con il teatro di Eduardo e Sofocle si chiude l’anno al liceo “Quercia”

Marcianise – Lunedì 8 e martedì 9 giugno, con due serate teatrali si chiude l’anno scolastico al liceo “Quercia” di Marcianise. La prima serata sarà dedicata al teatro moderno ed il Laboratorio di teatro moderno e contemporaneo presenterà “Sogno di una notte di mezza sbornia” di Eduardo De Filippo; la serata successiva vedrà in scena i ragazzi del Laboratorio di teatro antico “Professoressa Antonia Iodice”, che si cimenteranno con l’”Antigone” di Sofocle.

Nonostante le difficoltà crescenti che la scuola pubblica sta attraversando negli ultimi anni, con la costante riduzione di risorse umane e finanziarie, il dirigente scolastico Diamante Marotta ha fortemente voluto che la pluriennale esperienza teatrale continuasse, per dare agli studenti una fondamentale opportunità di crescita culturale.

A coordinare gli studenti ci sono professori innamorati più che mai del loro lavoro: Maria Delle Curti e Francesco Caso per il teatro moderno e contemporaneo; Giulio Coppola, Maria Luce Porceddu e Giulia Rocco per quello antico.

Il teatro, che vede protagonisti gli studenti del liceo classico e del liceo scientifico, è il momento didattico che sintetizza la progettualità di un istituto che ha saputo coniugare efficacemente la costruzione del successo formativo di tutti gli studenti con la promozione delle eccellenze. L’intera comunità del liceo è, quindi, particolarmente lieta di condividere con la città ed il territorio questo importante evento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico