Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone supera il 65% di differenziata: premiato da Legambiente

Castel Morrone – Ennesimo attestato di merito quello conseguito dall’amministrazione comunale di Castel Morrone nel campo della raccolta differenziata.

Nel corso della 11esima edizione della manifestazione “Comuni ricicloni” organizzata dall’Associazione Legambiente Campania Onlus e tenutasi quest’anno nella giornata di giovedì 11 giugno a Salerno, l’Ente Municipale morronese retto dal primo cittadino Pietro Riello ha ricevuto un attestato di merito per aver superato, come si legge sullo stesso attestato, il 65% di raccolta differenziata nell’anno 2014.

Un successo che bissa e migliora sensibilmente quello ottenuto per l’annualità 2012 quando il territorio morronese era stato menzionato per aver superato la percentuale del 50%.

Vivo apprezzamento per l’attestato di merito è stato espresso dal sindaco Pietro Riello: “Questo è l’ennesimo riconoscimento per l’ottimo lavoro che il Comune sta effettuando nel campo della raccolta differenziata, superare il 65% di raccolta differenziata é un risultato importante, voglio ricordare che nel 2007, quando la mia amministrazione partì con la raccolta differenziata, il dato percentuale si attestava ad un misero 6% ereditato dall’amministrazione che mi aveva preceduto, decuplicare questo dato è un successo della mia amministrazione ma soprattutto è un successo dell’intera comunità morronese”.

“Il sistema attuato a Castel Morrone – conclude il primo cittadino – è sicuramente perfettibile ed è questo l’obiettivo per l’immediato futuro, studieremo un sistema che coniughi l’efficienza e l’economicità al fine di ottenere sempre dei risultati maggiori in termini di percentuali di raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico