Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, “Notti della legalità”: tre giorni di arte e cultura

Casapesenna –  E’ ai nastri di partenza la rassegna, “Notti della legalità”, una tre giorni di cultura, arte, spettacolo, che animerà il Parco della Legalità di Casapesenna. “Sono davvero entusiasta – ha dichiarato il sindaco De Rosa – di inaugurare il nostro Parco della Legalità con un evento di grandissima valenza culturale. Da mercoledì 10 giugno fino a venerdì sera ospiteremo tre importanti testimonial di legalità: padre Ladiana, Pino Aprile, il magistrato Mario Conte, autori di tre importanti ed interessanti libri. La cultura – sottolinea il sindaco – è già di per sé una testimonianza di legalità, la partecipazione ed il dibattito fanno il resto. Ogni serata vedrà oltre la presentazione dei libri, un’esibizione artistica, musica, teatro, ballo faranno da cornice alle notti della legalità”.

La prima sera dopo la presentazione del libro di padre Ladiana, “Anche se tutti, io no”, ci sarà un momento musicale con due giovani talenti locali: Armando Napoletano e Pasquale Pontillo, con un assolo al piano di Mario Conte. Giovedì sera sarà la volta della presentazione dell’ormai famosissimo libro di Pino Aprile, “Terroni”, a cui farà seguito una performance teatrale: “Da Borboni a Terroni”, presentata dal gruppo Interferenze Teatrali. Per la chiusura di venerdì ci sarà la presentazione del libro “I dieci passi” scritto dal magistrato Conte. A fare da sfondo ci saranno le poesie di Giuseppe Amato, ed una performance di ballo della scuola Trilogy.

Saranno coinvolti anche i ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Infatti- conclude il sindaco- venerdì sera saranno premiati i dieci studenti vincitori del concorso: “Viaggi di memoria”, lanciato dall’assessore alla Pubblica istruzione, Michela Capoluongo. Un concorso rivolto agli studenti delle classi terze, finalizzato al ricordo e alla memoria di eventi storici che hanno segnato il cammino dell’umanità. Ai giovani vincitori saranno consegnate delle borse di studio.

“L’invito alla partecipazione – conclude De Rosa – è esteso a tutti i cittadini che, mi auguro accoreranno numerosi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico