Succivo

Casa delle Arti, in scena “Molto rumore per nulla” di Shakespeare

Succivo – “Molto rumore per nulla”, una delle più famose ed apprezzate commedie di William Shakespeare, andrà in scena sabato 27 giugno, alle ore 21, nella particolare cornice della cavea della Biblioteca e Casa delle Arti di Succivo.

Lo spettacolo, realizzato dagli allievi del laboratorio di teatro, recitazione ed officina creativa “Nuova Officina Scenica” – organizzato dalle associazioni Artisticamente e Spaccio Culturale in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Succivo – a conclusione di un intenso periodo di preparazione, vede l’adattamento e la regia di Danilo Del Prete L’innocente amore del conte Claudio per la bella e giovane Hero, la sagace simpatia di Benedetto e Beatrice (pronta a trasformarsi in sincero amore), la saggezza di don Pedro e Leonato, la cattiveria di don Juan, insieme alla esilarante comicità di Carruba e Sorba, prenderanno vita nella cavea della storica Casa del Balilla. Angelina e Salvatore Comune, Alessandra Dell’Aversana, Enrico D’Errico, Pasque Di Vilio, Gennaro Giardullo, Fabio Inanello, Nicoletta Iuliano, Giuseppe Merolese e Lorenzo Silvestre interpreteranno uno spettacolo allegro e divertente, ma anche inaspettatamente drammatico e profondo, pronto a dimostrare come l’amore possa far sbocciare, attraversando anche i cuori più duri, il lato migliore di ogni uomo.

La commedia, scritta tra l’estate del 1598 e la primavera del 1599 ed ambientata a Messina all’indomani dei Vespri Siciliani del 1282, è un raro esempio tragicomico, sviluppato con grande modernità, in cui ogni elemento sembra pronto a far ribaltare ogni evento verso un terribile finale. Realtà e finzione i mescolano ad ogni passo dando allo spettatore una posizione privilegiata: la conoscenza di ogni verità al contrario dei protagonisti, confusi ed imbrigliati nelle conseguenze dell’amore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico