Campania

Abusivismo, De Luca: “Non mi piace sanatoria ma non posso demolire 80mila alloggi”

Napoli – Vincenzo De Luca ha preannunciato, in un’intervista a Radio 24 una possibile sanatoria degli abusi edilizi in Campania.

“Abbiamo 80mila alloggi abusivi. Chi li può demolire? – domanda il presidente della Giunta regionale campana – Avete forse le cave per portare il materiale di risulta? Bisogna essere pratici. Io escludo una sanatoria per tre categorie di abusivi: primo, per l’abusivismo in luoghi di vincolo assoluto; secondo per chi ha costruito in zone con pericolo per la pubblica incolumità; terzo avevi già un alloggio di proprietà e hai fatto l’abuso”.

“In questi casi nessuna sanatoria. Ma per gli altri si approvano leggi per consentire di mettere ordine e far pagare il dovuto. È un condono? È una sanatoria per quelli che non entrano in quelle tre categorie dette prime. Se c’è un povero Cristo che nell’entroterra campano, senza danneggiare nessun paesaggio, ha fatto l’abuso, lo si sana perché non abbiamo alternative. A me – conclude il presidente della Campania – non piace la sanatoria, ma mi confronto con la realtà. È materialmente impossibile demolire 80mila alloggi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico