Napoli

Pallanuoto femminile, De Magistris premia la Carpisa Yamamay Acquachiara

Napoli – Nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, il sindaco Luigi De Magistris e l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, hanno premiato la squadra femminile della Carpisa Yamamay Acquachiara, neopromossa in A1.

Nella formazione biancazzurra, accompagnata per l’occasione dal presidente onorario Franco Porzio, dall’allenatore Barbara Damiani e dal dirigente Massimo Severino, erano assenti le tre azzurre impegnate negli Euro Games di Baku: Anna De Magistris, Adele Esposito e Chiara Foresta. Tutte le biancazzurre sono state premiate con una medaglia-ricordo personalizzata, una targa è stata donata dal sindaco anche ai main sponsor Raffaele Carlino e Luciano Cimmino.

“Ringraziamo il sindaco per averci regalato un momento così bello che resterà per sempre nei nostri cuori”, ha detto il capitano biancazzurro Tonia Migliaccio, che ha aggiunto: “Una cerimonia molto importante sia per noi sia per Scampia, di cui con questa promozione abbiamo fatto vedere il lato positivo”.

“La vostra vittoria, però – ha sottolineato De Magistris durante la cerimonia – non appartiene soltanto a Scampia. E’ un successo che appartiene all’intera città, un successo di cui tutta la Napoli sportiva deve essere orgogliosa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico