Napoli

Napoli, l’arte della posteggia in Via Toledo

Napoli – Il popolare gruppo “Mastro Masiello Mandolino” rinnova l’appuntamento con la tradizione canora e musicale partenopea per eccellenza: l’antica Arte della Posteggia.

L’appuntamento con gli amanti della classica canzone napoletana si è tenuto il 27 giugno a Largo Berlinguer, fermata della Stazione Toledo della Metropolitana “collinare”. Il folto gruppo di musicisti ha resto omaggio alla tradizione musicale partenopea con mandolini, chitarre e fisarmonica con una allegra e colorata passeggiata musicale che si snoderà per la storica via Toledo, fino a Piazza Trieste e Trento, ripercorrendo i passi dei più amati compositori e cantanti napoletani dell’epoca d’oro della Canzone Napoletana e che nei Caffè storici della zona amavano incontrarsi e dove, spesso, la loro creatività esplodeva ed ha dato vita a melodie immortali.

“Questa passeggiata musicale – dichiara Salvatore Masiello, presidente dell’associazione musicale ‘Mastro Masiello Mandolino’ – viene offerta alla Città di Napoli con lo scopo di presentare nei luoghi più caratteristici e più legati alla tradizione dell’arte della posteggia, le nostre ‘nuove leve’: giovani e talentuosi musicisti che al termine del primo corso di aggiornamento e perfezionamento musicale organizzato da ‘Mastro Masiello Mandolino’ e ‘La Bottega del Mandolino’, in collaborazione con l’associazione ‘I Sedili di Napoli’, si esibiranno nella loro prima dimostrazione pubblica”.

Lo spettacolo itinerante ha visto la partecipazione dei giovani musicisti: Dario Arpenti Vitale; Cristina Patturelli; Antonio Ottaviano e Marco Andovasio che si sono esibiti insieme ai loro “tutor”: Franco Emanuele; Michele Perri; Massimiliano Essolito; Pasquale Gaudino; Antonello Guetta; Elvira Vitagliano; Rosalba Pugliese; Ivano Grimaldi che, con Salvatore Masiello, costituiscono “l’ossatura” dello storico ed apprezzato, a livello anche internazionale, gruppo musicale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico