Napoli Prov.

Edilizia sicura, convegno di “Stress” alla Federico II

Napoli – Dall’industria di un tempo parte l’economia del futuro strettamente legata alla formazione. Il Polo Universitario della Federico II sorto nell’area ex Cirio di San Giovanni a Teduccio ha ospitato il convegno per la presentazione del progetto CrossBow Smart Communities and Social Challenges organizzato dalla società “Stress” – Sviluppo Tecnologie e Ricerca per l’edilizia Sismicamente Sicura ed ecosostenibile.

Proprio da Napoli parte questa risorsa internazionale tesa a rendere le aziende campane attive nel settore competitive nelle abilitazioni ad alta tecnologia, richieste soprattutto nei paesi emergenti del palcoscenico economico mondiale.

Dialogo permanente e cooperazione tra i distretti produttivi italiani attivi nell’ambito, queste le chiavi per il successo della strategia internazionale.

Il Polo universitario dell’area ex Cirio rappresenta l’evoluzione della cooperazione tra ricerca, formazione e lavoro, avendo al proprio interno i laboratori del Centro Servizio Metereologici avanzati dell’Ateneo. Ascoltiamo il rettore Gaetano Manfredi e il presidente di Stress, Ennio Rubino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico