Napoli

Concerti al San Paolo, il Napoli presenta denuncia

Napoli – Continua la polemica tra Comune e Napoli Calcio per le condizioni del manto erboso dello stadio San Paolo dovute all’allestimento dei concerti, prima quello di Vasco Rossi, in programma venerdì 3 luglio, per il quale sono attesi almeno 40mila spettatori, e poi quello di Jovanotti del 26 luglio.

Gli operai dell’organizzazione lavorano giorno e notte per montare palco, pannelli e isolante geotessile per evitare ulteriori danni al terreno.

Intanto, c’è una denuncia del Napoli per lavori iniziati senza che vi fosse stata alcuna comunicazione e per non aver ottemperato alle precauzioni concordate con i dirigenti comunali.

Martedì mattina l’assessore allo Sport, Ciro Borriello, ha tenuto un sopraluogo allo stadio per verificare la situazione, dichiarando: “Le condizioni richieste sono rispettate, vedremo in futuro cosa accadrà. La parte invasa dalle strutture fisse è stata ben delineata, il palco è quasi ultimato. Ci hanno rassicurato che il famoso telo verrà posto nella notte tra giovedì e venerdì previo idonea pulizia del terreno di gioco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico