Napoli

“Ciortino”, il biscotto realizzato dai ragazzi di Nisida

Napoli – Un biscotto che rievoca il famoso “corno” portafortuna napoletano. E’ il “ciortino” (derivante da “ciorta”, ossia fortuna”), realizzato dagli “scugnizzi” dell’istituto penitenziario per minori di Nisida con l’auto dell’antico tarallificio napoletano “Leolpoldo”.

Un progetto promosso dall’associazione “Scugnizzi” che ha permesso ai ragazzi ospiti della struttura di apprendere le tecniche di produzione e, dunque, di un mestiere che potrebbe contribuire al loro reinserimento nella società.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico