Napoli

“Bianco su Bianco” e “Crave” al Napoli Teatro Festival

Napoli – Doppio spettacolo per il Napoli Teatro Festival 2015. Il Teatro Nuovo ospita “Bianco su bianco” autore, regista e coreografo Daniele Finzi Pasca, con Helena Bittencourt e Goos Meeuwsen.

Sul palco due clown si muovono con leggerezza costruendo situazioni tragicomiche. Si tratta di storie sempre in equilibrio tra una dolce e nostalgica assurdità, un mondo surreale, ferocemente sereno, un teatro che riflette su se stesso, dove l’illusione e gli artifici vengono alla fine sempre svelati, dove si ride e ci si commuove, dove i clown non incarnano la stupidità ma la fragilità degli eroi perdenti.

Di seguito, l’associazione Casa del Contemporaneo ha presentato l’opera teatrale “Crave” di Sarah Kane, con Gabriele Colferai, Dacia D’Acunto, Gabriele Guerra e Morena Ratelli. Firma la regia Pierpaolo Sepe. Due le storie messe a confronto, quella di A (author) uomo anziano, che ha una storia malata, morbosa e violenta, con C (child) appena adolescente, che non sopporta di amare quell’uomo nonostante le sue violenze, e quella di M (mother), una donna sulla via della vecchiaia di cui ha un gran timore, che vuole un figlio a tutti i costi per non restare sola da vecchia, ma lo vuole senza amore, da B (boy), poco più che un ragazzo, che la rifiuta in modo umiliante, perché egli in realtà vorrebbe amore, ma non gliene viene dato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico