Home

Jobs Act, Cesare Damiano: “Non diventi un metadone di Stato”

Napoli – La crisi aziendale che sta colpendo Napoli e la Campania negli ultimissimi giorni coinvolge l’intero comparto nazionale e coloro i quali sono chiamati a prendere decisioni sul fronte occupazione.

Oggi in città è intervenuto il presidente della commissione Lavoro della Camera dei Deputati, Cesare Damiano, il quale, dopo il bonus pensioni annunciato da Renzi, torna a parlare di Jobs Act, la nuova riforma del lavoro che ha visto in prima linea l’opposizione dei movimenti antagonisti napoletani.

“E’ necessario che gli ammortizzatori sociali siano durevoli. Chiediamo, infatti, che si alzi a 24 mesi la tutela in caso di disoccupazione. Poi gli incentivi per i contratti a tempo indeterminato non devo valere solo per l’anno in corso, altrimenti è solo una ‘fiammata’, una sorta di ‘metadone di Stato’, e l’anno prossimo torniamo al punto di partenza. Quindi, anche gli incentivi devono essere durevoli”, commenta l’ex ministro del Lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico