Home

Giovani e imprese, Vicari: “Ecco cosa sta facendo il governo”

Napoli – Secondo i dati Istat sono i giovani, uomini e donne, del Mezzogiorno a soffrire di più la crisi economica. I disoccupati sono aumentati del 2,6%, più 52mila, così come aumenta al 43,1%, a marzo 2015, la disoccupazione giovanile.

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari, ieri a Napoli, ha parlato di come aiutare i giovani e le piccole e medie imprese. “Abbiamo puntato moltissimo sulla creazione di nuove imprese, messo in campo tante risorse, i bandi sono operativi e le informazioni sono disponibili sul sito web del ministero dello Sviluppo economico”.

“A Nord del Paese – sottolinea Vicari –sono già nate tantissime nuove aziende soprattutto legate a distretti produttivi per il completamento delle filiere. Abbiamo anche messo in campo incentivi per la nascita di incubatori d’impresa destinati ai giovani che hanno difficoltà a gestire un’azienda che nasce”.

“Poiché il made in Italy oggi è riconosciuto e richiesto in tutto il mondo – ha aggiunto il sottosegretario – abbiamo investito 260 milioni di euro per l’internalizzazione delle nostre imprese all’estero, accompagnate da una figura, quella dell’export manager, che aiuta le aziende ad arrivare nei mercati europei ed extraeuropei dove c’è molta richiesta dei nostri prodotti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico