Giugliano

Giugliano, sequestrato deposito di rifiuti speciali accanto a ex Ferrovia

Giugilano – I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato a Giugliano due capannoni destinati alla raccolta di rifiuti speciali.

A gestire l’attività illecita un uomo di 66 anni: approfittando della vicinanza della sua abitazione con la confinante area di circa 3.500 metri quadri di proprietà della Regione Campania – ramo Ferrovia dello Stato (ex Alifana), dopo averla illegalmente recintata aveva realizzato due depositi di 200 metri quadri ciascuno per lo stoccaggio di rifiuti.

I militari hanno ritrovato e sequestrato oltre tremila cavi elettrici in rame, circa duemila chili di materiale ferroso, 17 fusti per olio vuoti, due camion ed altri scarti. Il responsabile dell’attività è stato denunciato alla Procura di Napoli Nord.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico