Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Urlo e non mi senti”, concorso di poesia il 21 maggio

Marcianise – Il concorso “Urlo e non mi senti”, indetto dall’associazione “Uniti per…” di Marcianise, è ormai alle fasi conclusive. Tutto pronto, infatti, per la premiazione finale che si terrà giovedì prossimo 21 maggio al BigMaxiCinema, alle ore 18.30.

Il concorso di poesia è stato ideato e voluto fortemente dalla socia Grazia Sposito e giunge alla sua seconda edizione, una kermesse a carattere nazionale che ha riscosso molto seguito e partecipazione con molti concorrenti da fuori regione.

Saranno premiati i primi cinque classificati, ritenuti tali da una apposita giuria, premiazione per la poesia di categoria speciale (in braille). Saranno premiate le scuole che hanno aderito all’iniziativa come l’istituto comprensivo “Aldo Moro”, la “Bosco”, la “Cavour”, la “De Sanctis” tutte di Marcianise.

Ad allietare la serata con spettacoli ed attività varie saranno i ragazzi diversamente abili con delle rappresentazioni ludico-musicali grazie all’impegno di cinque strutture riabilitative della provincia di Caserta, Benevento e Napoli, ovvero “L’Oasi” di Castel Campagnano, “Villa dei Cedri” centro riabilitativo di Lusciano, Comunità casa alloggio “Tetto Rosso” di Dugenta, l’associazione “Melagrana” di Santa Maria a Vico e non potevano mancare ovviamente i ragazzi dell’associazione “Uniti per…”, presieduta da Raffaele Musone, che hanno preparato “In talent’s show” grazie al coordinamento della laureanda in psicologia Roberta Cacace.

Saranno donati giochi al reparto di oncologia pediatrico del Primo Policlinico di Napoli grazie ad una meticolosa raccolta, una parte dell’incasso sarà devoluta al sacerdote dell’ospedale di Maddaloni impegnato nel finanziare un progetto in Africa.

Sarà allestito un mercatino esterno con manufatti realizzati direttamente dai ragazzi della stessa associazione grazie all’apporto dell’assistente sociale Francesca Miele e del laureando in medicina Gaetano Marino il ricavato servirà per sostenere un’altra missione in Africa.

Un ringraziamento speciale per la collaborazione è andato a tutti i volontari, alla Croce Rossa, e alle quaranta associazioni locali e non che sono intervenute fattivamente.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare allo spettacolo offerto dal sodalizio marcianisano che sul territorio ormai è radicato da anni ed è in continuo fermento per rendere questi ragazzi parte integrante della società, per loro servirà ricevere tanto affetto e calore in un momento dedicato ed esclusivamente di gioia per chi ne ha davvero bisogno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico