Aversa

Sosta vicino al Tribunale, De Chiara: “Provvedimento mi danneggia”

Aversa – “E’ vero, abito ed ho lo studio nella piazza interessata dal provvedimento dei posti auto riservati ai residenti, ma voglio precisare che non ho assolutamente necessità di questo provvedimento che, anzi, mi danneggia”.

A parlare il dottor Franco De Chiara, nutrizionista, cognato dell’assessore Elia Barbato, che vuole chiarire la situazione venutasi a creare in piazza Trieste e Trento.

“Questo provvedimento – continua il professionista aversano – mi danneggia addirittura. Con esso, infatti, si sottraggono posti al parcheggio libero e si viene ad aggravare una situazione che già era al limite con l’istituzione del tribunale di Napoli Nord. Infatti, i miei clienti non trovano parcheggio e questa difficoltà li induce a non venire. Inoltre, a livello personale, ho ben quattro posti auto all’interno del condominio, per cui non ho mai pensato di sensibilizzare mio cognato affinché si adottasse la decisione contestata dai commercianti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico