Aversa

Rapinavano Rolex e denaro ad automobilisti: arrestati due napoletani

Aversa – I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli e del reparto operativo di Aversa hanno tratto in arresto Giuseppe Amoroso, 28enne, e Salvatore Arcopinto, 26enne, entrambi di Napoli, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Gli indagati sono accusati di aver compiuto diverse rapine anche con l’uso di armi. Si tratta in particolare di quattro rapine tutte commesse con lo stesso modus operandi, a danno di automobilisti e aventi a oggetto orologi di valore, tra cui anche Rolex, nonché il danaro delle vittime.

Le vittime venivano, di volta in volta, individuate tra gli automobilisti che circolavano nel territorio napoletano e che venivano seguiti dal gruppo di rapinatori a bordo di scooter, dopo che gli stessi avevano avuto modo di notare che le persone offese avevano orologi di valore. Le stesse, quindi, venivano bloccate dagli scooter sui quali viaggiavano gli indagati che intimavano agli automobilisti la consegna degli orologi e del denaro.

Le indagini, rese particolarmente complesse anche dalla circostanza che i motocicli utilizzati erano intestati a prestanome o a soggetti inesistenti, si sono avvalse delle dichiarazioni delle vittime e delle immagini delle telecamere, che hanno consentito di documentare le diverse fasi delle rapine.

Gli indagati hanno sottratto beni e denaro per complessivi di 70 mila euro circa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico