Aversa

Pallavolo, Hamsik fa il tifo per la Exton Volleyball

Aversa Mancano pochi giorni al 27 maggio, gara 1 dei play-off validi per l’accesso in serie A2 maschile di pallavolo, quando la Exton Volleyball Aversa si troverà ad affrontare il Sol Lucernari Montecchio, squadra vicentina qualificatasi alle semifinali dopo aver battuto, sia all’andata che al ritorno, 3-1 il Volley Lupi Santa Croce.

Alle 20.30, al PalaJacazzi, inizia, dunque, la scalata alla serie A2 per Di Santi e compagni che non vedono l’ora di scendere in campo: “Nelle nostre teste ormai alberga solo il pensiero della partita del 27 – dice il capitano – e la tensione si scioglierà quando l’arbitro fischierà per dare inizio al match. Siamo pronti a scendere in campo e dare battaglia ai nostri avversari regalando al nostro pubblico uno spettacolo che difficilmente dimenticherà”.

L’impegno nei play-off prevede almeno due gare da vincere entrambe, andata e ritorno, perché la squadra del presidente Di Meo non debba, poi, affidarsi ad una terza di spareggio che, in ogni caso, si giocherebbe tra le mura amiche della struttura di via Salvo D’Acquisto.

Il pensiero, però, è sempre sull’obiettivo prossimo, quella gara 1 che anche in città è tanto sentita: “Manca davvero poco a mercoledì – conferma Antonio Di Santi – e si sente che l’attesa sta crescendo. Mi capita spesso di incontrare tifosi che mi urlano ‘ci vediamo il 27’. Affronteremo delle partite molto dure contro un avversario di tutto rispetto come il Montecchio ma non ci tireremo mai indietro, pronti ad affrontarlo a viso aperto con l’obiettivo di vincere ed il vantaggio di giocare la prima partita nella nostra roccaforte, il PalaJacazzi, con il nostro pubblico che sarebbe capace di far venire la tremarella anche ad una squadra di A1”.

Quelli che attendono la Exton Volleyball Aversa sono giorni importanti da affrontare anche con la vicinanza speciale di Marek Hamsik che nei giorni scorsi ha incontrato il presidente Di Meo che ha gli ha donato la maglia della squadra normanna, consolidando un rapporto nato nell’inverno scorso quando il capitano del Napoli aveva fatto visita alla società.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico