Aversa

Il Comprensivo “Cimarosa” ad Expo con l’Unicef

Aversa – “Alimentazione buona, sana, sostenibile anche per i bambini più poveri del mondo” con questo slogan gli alunni dell’Istituto comprensivo Cimarosa guidato dalla dirigente Cecilia Amodio con l’Unicef guidata da Emilia Narciso, hanno allestito nel cortile della scuola quattro padiglioni in stile Expo.

“Con la manifestazione di oggi – ha detto la professoreasa Amodio – termina l’anno scolastico per ciò che riguarda il pubblico. La giornata, che ha coinvolto tutte le famiglie, è un omaggio alla ‘Madre Terra’. Sull’onda dell’Expo chiediamo di garantire un pasto sano e sostenibile a tutti i bambini del mondo”.

“Ringrazio la dirigente scolastica e la scuola tutta che è ambasciatrice Unicef che è riuscita a portare un pezzo di mondo ad Aversa”. Ha detto Emilia Narciso, e continuando: “La nutrizione, il rispetto e la cura dell’altro sono stati i temi fondamentali della manifestazione di oggi che ha coinvolto tutte le famiglie del comprensivo Cimarosa”.

Presente l’amministrazione comunale con il sindaco Giuseppe Sagliocco e l’assessore Francesca Marrandino. “L’amministrazione comunale – ha detto Marrandino –  ha avuto l’onore di partecipare alla manifestazione di questa mattina e del resto il comprensivo Cimarosa, sotto la guida illuminata della preside Amodio, e l’Unicef con Emilia Narciso hanno creato un sodalizio che sposa quelli che sono i valori fondamentali della crescita dei nostri ragazzi. Oggi hanno unito la cultura, solidarietà e l’amore”.

I lavori degli alunni del comprensivo Cimarosa saranno esposti nel padiglione internazione dell’Unicef all’Expo di Milano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico