Caserta

Graziano e Giordano: “Del Gaudio senza maggioranza, rassegni le sue dimissioni”

Caserta – “Pio Del Gaudio è giunto ai titoli di coda. Il voto contrario del Consiglio comunale al bilancio consultivo, di fatto, conferma che il sindaco non ha più la maggioranza. E’ naturale aspettarsi come logica conseguenza che il primo cittadino protocolli le sue dimissioni come atto di dignità politica che riconosca il fallimento della sua amministrazione e della sua maggioranza”.

È molto duro il commento di Stefano Graziano, candidato Pd al consiglio regionale, e di Eduardo Giordano, consigliere regionale uscente. “La vicenda del Comune di Caserta merita una ampia riflessione – sottolinea Graziano – La città è ormai allo sbando, non vi è un progetto serio e sicuramente merita di avere ben altra amministrazione. Il Partito democratico scalpita per cambiare finalmente questa bellissima città. Un plauso al lavoro del candidato sindaco Carlo Marino, oggi consigliere comunale, e dell’intero gruppo di minoranza per i quattro anni di opposizione alla giunta targata Del Gaudio”.

“Adesso c’è bisogno di guardare al futuro – conclude Eduardo Giordano – e per questo è necessario mettere al più presto fine ad una stagione che non lascia traccia di sé ai posteri se non per tasse e disorganizzazione. Faccio appello al Prefetto di Caserta affinché, in mancanza di dimissioni formali, metta fine a questa amministrazione considerando il voto palese espresso in Consiglio Comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico