Caserta Prov.

Giornata dello Sport, il preside Natale ringrazia Bracciano

Carinaro – “La nostra scuola è giunta alla terza edizione di questa manifestazione. La giornata si è svolta con un torneo interclassi di pallavolo, che ha visto classificarsi primi: per le classi prime la 1c, per le classi seconde la 2^C e per le terze la 3^D. Nel corso della giornata sono stati eseguiti anche esercizi a corpo libero con musica e un’esibizione di danza sportiva degli alunni Alfonsina Turco e Giuseppe Turco”.

Con vivo entusiasmo, il preside Natale dell’istituto comprensivo di Carinaro traccia un resoconto della Giornata dello Sport che si è svolta nella giornata di sabato 30 maggio. “L’obiettivo – continua il dirigente scolastico – è quello di rendere quest’appuntamento istituzionalizzato anche per i prossimi anni. L’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valori basilari quali lo spirito di gruppo e la solidarietà nonché la tolleranza delle azioni principi indispensabili per favorire un arricchimento degli alunni e un miglioramento del vivere quotidiano”.

Il preside Natale ha poi ringraziato il corpo docenti che attivamente collaborato affinché questa giornata potesse essere realizzata: “Ringrazio i professori che hanno curato l’organizzazione e hanno preparato gli alunni per l’evento Maria Giovanna Pisano, Filomena Tiscione, Carmela Di Luise. Inoltre, esprime soddisfazione per gli alunni che hanno partecipato con enfasi ed entusiasmo a questa giornata di sport, rendendo l’istituto comprensivo una ‘scuola vissuta’ ricca di momenti di crescita culturali e aggregativi”. Il preside prof Natale conclude mettendo in evidenzia l’ottimo rapporto con l’ente comunale, “una collaborazione proficua e sinergica con lo scopo di garantire un servizio qualitativo migliore per la collettività. Un particolare plauso va al delegato allo Sport, Alfonso Bracciano, per la disponibilità, l’impegno profuso al fine di realizzare questa giornata”.

Una manifestazione di stima a cui Bracciano risponde: “Premesso che ritornare alle scuole medie rievoca sempre dolci ricordi, ringrazio il preside e le professoresse responsabili della manifestazione che mi hanno dato la possibilità di poter collaborare a questa giornata. Come ho detto già in precedenti momenti, mi sono sempre prodigato affinché potesse mutare la considerazione perpetuata dello sport e delle attività agonistiche. Proprio per eliminare la considerazione dell’attività sportiva come mero esercizio fisico, ma mostrando lo sport come strumento di crescita personale e sociale” e quindi credo che il percorso intrapreso sia quello giusto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico