Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Armi e droga, tre arresti nel Casertano

Casal di Principe (Caserta) – A Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa e Castel Volturno, i carabinieri hanno arrestato, in flagranza di reato, Angelo Mennillo, 26 anni, poiché trovato in possesso, nella propria abitazione, a Casal di Principe, di una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, completa di caricatore e 12 proiettili.

In arresto anche Immacolata, 41 anni, presso la cui residenza di Castel Volturno è stata rinvenuta una pistola calibro 9 con matricola abrasa, completa di caricatore e sei proiettili.

Infine, arrestato Massimo Venosa, 39, poiché deteneva nella sua abitazione, a San Cipriano D’Aversa, 412 grammi di “amnesia” (marijuana trattata con eroina).

I primi due arrestati sono stati condotti rispettivamente nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e Pozzuoli, mentre Venosa è stato sottoposto ai domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico