Parete

Ambiente, i cittadini lamentano scarsi controlli

Parete – Alcuni giorni fa è stata diffusa la notizia, da parte dell’amministrazione comunale, sull’avviamento del progetto di pulizia e riqualificazione del territorio paretano.

Al centro dell’iniziativa ci sono le strade cittadine e le vie rurali. Il sindaco Raffaele Vitale ha voluto coinvolgere l’intera comunità a mantenere puliti gli spazi pubblici e ad individuare eventuali trasgressori che rendono difficile la raccolta differenziata dei rifiuti, abbandonando illegalmente ed ovunque qualsiasi sorta di spazzatura, vanificando molto spesso il lavoro compiuto dagli operatori del settore.

Nonostante una percentuale molto alta, pari al 76 per cento di raccolta, non si è soddisfatti abbastanza sull’igiene del paese. A tal proposito, se da un lato molti cittadini apprezzano l’operato dell’assessorato all’Ambiente, dall’altro mettono in risalto le criticità del servizio stesso. In particolar modo, in riferimento alla gravosa tassa sui rifiuti che continua ad essere altissima ed allo stato di abbandono a cui sono sottoposte le zone periferiche rurali.

Oltremodo, i cittadini lamentano lo scarso controllo dei rifiuti accumulati indebitamente e che possono essere soggetti ad incendi e roghi tossici. Come spesso accade, questi sono all’ordine del giorno nei periodi post-raccolta di frutti estivi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico