Avellino Prov.

Tenta fuga sui tetti per non farsi arrestare e finisce comunque in manette

Avella (AV). I Carabinieri della Stazione di Avella, nella della tarda serata di ieri, hanno proceduto all’arresto di un pregiudicato in esecuzione di provvedimento della Procura della Repubblica di Napoli.

Lo stesso, con precedenti per rapina, nei giorni scorsi si era reso irreperibile presso la propria abitazione, ubicata in un comune dell’hinterland di Nola (NA). I Carabinieri di Avella, dopo numerosi appostamenti in diverse aree del Baianese, riuscivano ad individuarlo presso l’abitazione di un parente in Avella. All’arrivo dei Carabinieri lo stesso, accortosi della loro presenza, ha tentato la fuga salendo sul tetto della casa e cercando di calarsi su un balcone retrostante l’abitazione. Ma i militari operanti, già intuita e quindi preparati per tale reazione, in maniera pronta e reattiva impedivano al soggetto di continuare nel suo tentativo di fuga, bloccandolo. Condotto in caserma, al termine dei previsti accertamenti, veniva dichiarato in stato di arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Avellino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico