Napoli

Panathlon premia i genitori che accompagnano figli a fare sport

Napoli – Tutto pronto per la prima edizione de “Il Panathlon premia i genitori”, promossa dal Panathlon Club di Napoli e del Panathlon Club Pavia, in ossequio alle regole del gemellaggio in vigore tra le due sezioni.

Sabato, dalle ore 9, i genitori degli atleti delle 63 società sportive e delle scuole e federazioni che hanno segnalato i nominativi potranno accreditarsi all’interno del PalaBarbuto, dove poco dopo inizierà la cerimonia, condotta da Lino D’Angiò, con gli interventi musicali di Monica Sarnelli e tanti altri ospiti, tra cui Pino De Maio a Gianfranco Caliendo.

Sul palco si alterneranno le esibizioni artistiche e le premiazioni, prima del sorteggio, tra tutti i premiati, di una crociera per due persone offerta dalla Msc Crociere, uno dei principali partner dell’iniziativa, che ha sposato i valori del premio.

L’organizzazione sarà svolta con il supporto delle hostess e degli steward dell’Itis Nitti, mentre per la parte della gestione della manifestazione il Panathlon sarà affiancato dall’Agar Sport Management, come spiega il presidente nazionale dell’ente, Giuseppe Ranieri: “Abbiamo collaborato fin dall’inizio per la creazione del logo e stabilendo un collegamento tra associazioni, sponsor, partner istituzionali e non. Domani saremo presenti con un nostro staff di professionisti che collaborerà con il Panathlon per la riuscita dell’evento”.

La manifestazione, organizzata da Giovanni Del Forno, delegato del Panathlon Club di Napoli presieduto da Domenico Di Martino, gode del patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli, del Comitato Coni della Campania e di Napoli, del Cip, e dell’aiuto di numerosi sponsor: oltre alla già citata Msc Crociere, hanno sposato l’iniziativa anche Poliass, Gimer, Sticco Sped, Ceramica Falcone e Abicar.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico