Napoli

Mare balneabile, De Magistris: “Governo e Regione facciano la loro parte”

Napoli – Seconda edizione della Giornata Europea del Mare, promossa dalla Commissione Europea e dall’assessorato al Lavoro del Comune di Napoli, sponsorizzata dalla Banca di Credito Cooperativo di Napoli, quella tenutasi nella Sala Galatea della Stazione Marittima di Napoli per mettere in luce il ruolo fondamentale degli oceani e dei mari nell’ecosistema globale.

L’iniziativa parte dal percorso formativo-didattico “La Scuola va a bordo”, a seguito del Protocollo d’intesa sottoscritto dal Comune di Napoli insieme a: Cnr (Issm, Icb, Iamc, Dta), Direzione Marittima della Campania, Autorità Portuale, Stazione Zoologica Dohrn, Istituto Italiano di Navigazione, Museo del Mare, Propeller Club e Guardia di Finanza.

Nel corso della mattinata, alla presenza di oltre 600 studenti delle scuole secondarie di primo grado, sono intervenuti il sindaco Luigi de Magistris e altre autorità locali. “Bene quello che abbiamo fatto nel centro della città ma saremo soddisfatti quando Governo e Regione collaboreranno per farci avere un mare balneabile da Bagnoli a San Giovanni”, ha commentato il primo cittadino. E sul porto: “Basta con il commissariamento, vogliamo una guida ordinaria. Noi, intanto, andiamo avanti per potenziare le nostre strutture”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico