Avellino Prov.

Falsi incidenti in Irpinia, si allarga la rete: altre 14 denunce

Avellino – Si allarga la rete dei falsi incidenti in Irpinia. Nella giornata di ieri, a Marzano di Nola, i carabinieri della compagnia di Baiano, in particolare i militari della stazione locale, al termine di ulteriori indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, espletate sviluppando alcuni importanti elementi dell’attività che agli inizi di marzo aveva già portato alla denuncia di altre 14 persone, hanno deferito in stato di libertà altre 3 persone pregiudicate, residenti tra i comuni del Vallo di Lauro ed alcuni dell’ hinterland di Napoli, per avere truffato una nota compagnia di assicurazioni.

Nella fattispecie i militari operanti, verificando diverse dichiarazioni di alcuni ipotetici testimoni ed effettuando un riscontro con le dinamiche degli incidenti e gli automezzi coinvolti, cui le testimonianze si riferivano, si sono accorti di diverse anomalie.

In particolare, a seguito di apposito accertamenti, è risultato che una delle autovettura che si attestava essere coinvolta in alcuni sinistri stradali, in determinati luoghi e date, in effetti, si trovava in altre località del territorio.

Le richieste di risarcimento, risultate tutte false, si aggiravano in torno a diverse migliaia di euro. Numerosa documentazione in possesso dei malfattori è stata posta sotto sequestro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico