Aree

Ragusa, fermati otto scafisti: tre sono minorenni

Ragusa – La polizia di Ragusa ha fermato l’intero equipaggio di scafisti egiziani al comando di un peschereccio con 221 migranti a bordo, molti dei quali bambini anche neonati, soccorso al largo del Canale di Sicilia il 18 maggio.

Tra gli 8 scafisti, assoldati dal comendante reo confesso, tre sono minorenni. Uno dei membri dell’equipaggio è pluripregiudicato in Italia, tra gli altri reati anche il traffico di droga, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

A bordo i minori vendevano anche le sigarette e chiedevano le mance per il ‘servizio di cambusa’.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico