Napoli

Napoli, “Adotta la tua fermata”: presentazione al Cambrinus

Napoli – Al Caffè Gambrinus l’Anm (Azienda Napoletana Mobilità) e Lmf Italia hanno presentato l’iniziativa “Adotta una fermata: un caso di marketing di successo”.

Presenti Mario Calabrese, assessore a Infrastrutture e Mobilità di Napoli; Alberto Ramaglia, amministratore unico Anm spa, e Salvatore Vernice, amministratore delegato Lmf Italia.

L’iniziativa consiste nell’adozione di una fermata Anm da parte di un’attività commerciale. Attraverso un contratto pubblicitario gli esercenti versano una quota a Anm e Lmf e in cambio il nome della loro attività sarà apposto sulla palina e la pensilina del cartello della sosta.

Considerando le migliaia di persone che ogni giorno viaggiano con i mezzi, ci sarà una maggiore visibilità per l’esercizio degli aderenti all’iniziativa. Non è banale che i viaggiatori, parlando tra loro, possano chiamare una stazione col nome di un’attività cittadina.

I vantaggi per i commercianti non finiscono qui. Il nome dell’esercizio sarà presente anche nei display a bordo dei mezzi, con orari di apertura e chiusura e sito della pagina Facebook.

In virtù dell’esperienza di Firenze, la prima ad attuare tale iniziativa, secondo Lfm questa nuova forma di comunicazione è ideale per catturare l’attenzione dei passanti fare pubblicità. Inoltre sembra che dopo Napoli anche le società dei mezzi di trasporto di Bari e Venezia siano pronte a promuovere il progetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico